schermata-2019-01-15-alle-13-22-46

Fidelis Andria: rinnovo per mister Pazienza

 

di Maurizio Elviretti

 

La notizia era nell’aria già da diverse settimane, soprattutto grazie al trend positivo degli ultimi risultati. Oggi arriva l’ufficialità da parte della società: mister Alessandro Potenza ha rinnovato il suo contratto con la Fidelis Andria e resterà alla guida dei federiciani anche per la stagione 2019-2020. La Fidelis adesso può guardare al futuro con serenità. Ecco, di seguito, il comunicato ufficiale del club: “La società è lieta di comunicare che è stato raggiunto l’accordo per il rinnovo del contratto con il mister Alessandro Potenza per la stagione 2019-2020. Il progetto tecnico avviato con successo in questa stagione proseguirà, così, all’insegna della continuità. Ora rimbocchiamoci tutti le maniche perché la Fidelis deve tornare dove merita. Con un progetto serio, lineare e lungimirante, senza frenesie ma con le idee chiare”.

 

schermata-2019-01-15-alle-13-20-54

Trento: esonerato De Paola

 

di Maurizio Elviretti

 

Dopo la sconfitta interna contro il Sandonà, è finita l’avventura a Trento dell’allenatore Luciano De Paola, sollevato dall’incarico assieme al direttore sportivo Erminio Gizzarelli. Ecco il comunicato ufficiale della società. «A.C. Trento S.c.s.d. comunica di aver sollevato dai rispettivi incarichi di Direttore Sportivo e di Allenatore della Prima Squadra i signori Erminio Gizzarelli e Luciano De Paola. A.C. Trento S.c.s.d. ringrazia entrambi per il lavoro svolto in questi mesi e augura Loro le migliori fortune per il prosieguo della carriera. Nelle prossime ore la scrivente Società comunicherà attraverso i propri canali ufficiali il nome del nuovo Allenatore».

schermata-2019-01-14-alle-13-24-00

Naz. Femminile: Azzurre al lavoro a Coverciano

 

dalla redazione

 

Prima seduta di allenamento nel pomeriggio a Coverciano per la Nazionale Femminile, che si è radunata ieri sera al Centro Tecnico Federale per preparare le prime due amichevoli dell’anno con Cile e Galles, in programma rispettivamente venerdì 18 gennaio allo Stadio ‘Carlo Castellani’ di Empoli (ore 18) e martedì 22 gennaio (ore 18) allo Stadio ‘Dino Manuzzi’ di Cesena.

Vista l’indisponibilità del portiere della Juventus Laura Giuliani e della centrocampista del Milan Lisa Alborghetti, la Ct Milena Bertolini ha convocato il portiere dell’Inter Katja Schroffenegger e la centrocampista del Tavagnacco Marta Mascarello, con quest’ultima alla prima chiamata con la Nazionale maggiore.

L’Italia giocherà per la prima volta ad Empoli, mentre nei due precedenti con il Cile le Azzurre hanno ottenuto due vittorie (6-0 e 3-2) il 15 e il 18 dicembre 2011 in occasione del Torneo di San Paolo (Brasile). Tre gli incontri disputati a Cesena: nel 1974 un’amichevole contro la Jugoslavia vinta 4-0, a luglio del 1993 una gara del Campionato Europeo contro la Norvegia persa 1-0 ed infine ad ottobre 2015 un incontro valevole per le qualificazioni europee contro la Svizzera perso 3-0. Le Azzurre hanno affrontato il Galles due volte, vincendo entrambi gli incontri: il primo disputato nel 1978 in occasione del Mundialito (7-0), l’ultimo a marzo scorso alla Cyprus Cup (3-0).

L’elenco delle convocate

Portieri: *Laura Giuliani (Juventus), Chiara Marchitelli (Florentia), Rosalia Pipitone (Roma);
Difensori: Elisa Bartoli (Roma), Lisa Boattin (Juventus), Giulia Bursi (Sassuolo), Laura Fusetti (Milan), Sara Gama (Juventus), Alia Guagni (Fiorentina), Elena Linari (Atletico Madrid), Cecilia Salvai (Juventus);
Centrocampiste: **Lisa Alborghetti (Milan), Valentina Bergamaschi (Milan), Barbara Bonansea (Juventus), Agnese Bonfantini (AS Roma), Valentina Cernoia (Juventus), Aurora Galli (Juventus), Manuela Giugliano (Milan), Alice Parisi (Fiorentina), Annamaria Serturini (AS Roma);
Attaccanti: Cristiana Girelli (Juventus), Valentina Giacinti (Milan), Ilaria Mauro (Fiorentina), Daniela Sabatino (Milan), Stefania Tarenzi (Chievo Verona).

*indisponibile, al suo posto convocata Katja Schroffenegger (Inter)

**indisponibile, al suo posto convocata Marta Mascarello (Tavagnacco)

Staff – Commissario Tecnico: Milena Bertolini; Capo delegazione: Barbara Facchetti; Coordinatrice Nazionali Femminili: Annarita Stallone; Dirigente accompagnatore: Elide Martini; Assistente allenatore: Attilio Sorbi; Segretario: Alessandra Savini Nicci; Preparatore atletico: Stefano D’Ottavio; Preparatore dei portieri: Cristiano Viotti; Match analyst: Marco Mannucci; Medici: Ferdinando Iannotti e Salvatore Caruso; Fisioterapisti: Maurizio D’Angelo e Daniele Frosoni; Nutrizionista: Natale Gentile.

 

u17_francia

Na. U.17: domani e giovedì doppia amichevole con la Serbia

 

dalla redazione

 

La Nazionale Under 17 affronterà i pari età della Serbia, domani martedì 12 (ore 15) e giovedì 14 febbraio (ore 11) in due amichevoli che si disputeranno rispettivamente allo stadio comunale di Tamai di Brugnera (PN) e allo stadio ‘Ottavio Bottecchia’ di Pordenone. Gli Azzurrini, sempre vittoriosi nei quattro precedenti con la Serbia, mercoledì 16 gennaio (ore 19) al ‘Fernando Torres Stadium’ di Fuenlabrada affronteranno la Spagna nel primo test dell’anno, mentre dal 20 al 26 marzo saranno impegnati in Turchia nella Fase élite del Campionato Europeo, che li vedrà opposti alla nazionale padrona di casa e ai pari età di Austria e Romania

schermata-2019-01-14-alle-10-38-19

Serie A femminile: cade il Milan, la Juve ringrazia e scappa

 

dalla redazione

 

La Juventus di Rita Guarino non arresta la sua marcia e risolve la partita contro il Florentia con un 3-0. A Torino il match lo sblocca un autogol di Dongus all’11; le altre due reti (Girelli e Cernoia su rigore) arrivano negli ultimi quattro minuti di gara. Le bianconere vincono la prima gara casalinga del 2019 e allungano in vetta: ora sono prime a 34 punti, a +4 sul Milan, sconfitto nel posticipo contro la Fiorentina. Ad aprire la tredicesima giornata di Serie A è però la Roma di Betty Bavagnoli, che con la netta vittoria sul Tavagnacco si conferma dopo i tre punti in rimonta del turno precedente, allunga a quattro la striscia di risultati utili consecutivi (non perde dalla sfida con il Milan dello scorso dicembre) e rientra dalla trasferta friulana con il quarto posto in classifica (in solitaria, vista la sconfitta del Florentia in casa della Juve). Il 5-0 giallorosso lontano dal Tre Fontane lo firmano Ciccotti, Greggi, Serturini, Pugnali e Simonetti. Vince anche l’Hellas Verona in casa con l’Orobica, con le reti di Rus, Ambrosi, Pasini e Dupuy; a nulla servono quelli delle bergamasche Luana Merli e Fodri: la formazione lombarda ora è fanalino di coda in classifica con cinque punti e una sola vittoria stagionale. Il secondo successo in campionato invece lo centra il Pink Sport Bari, che nello scontro diretto per la salvezza con il Chievo Verona, si impone per 3-1 (gol di Luijks e doppietta di Lazaro) e lo aggancia a quota sette. Unico pareggio – senza reti – di giornata quello tra Sassuolo e Atalanta Mozzanica. Le emiliane restano a quota 19 e le bergamasche a 15 insieme al Tavagnacco. Il big match della tredicesima giornata di campionato tra Fiorentina e Milan si tinge di viola: la squadra di Antonio Cincotta vince 4-0 in casa, sale a 28 punti in classifica e si porta a -2 dalle rossonere con una partita da recuperare (la sfida con il Pink Bari sarà rigiocata il prossimo 5 febbraio). Il poker delle padrone di casa inizia al 35’ del primo tempo, quando l’arbitro punisce con l’espulsione e il calcio di rigore il fallo di mano della rossonera Fusetti in area. Dal dischetto Parisi non sbaglia e mette in rete il gol del vantaggio viola. Il Milan rientra in campo in inferiorità numerica nella ripresa, ma sono gli errori individuali che pesano sul bilancio della gara. Prima Giacinti sbaglia la rete del pareggio; poi l’errore di Korenciova in uscita costa alle rossonere la seconda rete, firmata da Bonetti a distanza ravvicinata. L’attaccante viola si ripete poi al 75’, con un diagonale rasoterra che mette alle spalle del portiere del Milan il 3-0. La squadra di Carolina Morace sembra non reagire più e al 78′ concede il gol del poker, messo a segno da Guagni con un gran pallonetto di testa. Primo ko in campionato per il Milan di Carolina Morace, che dovrá rialzarsi giá dal prossimo turno contro il Sassuolo.

schermata-2019-01-11-alle-13-26-21

Viareggio: Aiello è il nuovo allenatore

 

di Maurizio Elviretti

 

Antonio Aiello è il nuovo allenatore del Viareggio. 48enne milanese e reduce dalle esperienze alla guida di San Marino, Avezzano, Foligno, Serpentara e Novese, arriva in toscana dopo l’esonero di Luigi Pagliuca. Già nel pomeriggio odierno il neo allenatore bianconero svolgerà il primo allenamento con la squadra, in vista del delicato impegno di domenica alle 14,30 contro il Ghiviborgo.

schermata-2019-01-11-alle-13-20-39

Bisceglie: panchina a Vanoli

 

di Maurizio Elviretti

 

Fumata bianca per il nuovo allenatore del Bisceglie. Dopo il “no grazie” di Alessio Tacchinardi, la società pugliese ha ufficializzato l’arrivo sulla propria panchina di Rodolfo Vanoli. L’ex difensore di Serie A ha firmato un contratto di un anno e prende il posto di Antonio Bruno. Vanoli ha accettato la sfida di portare alla salvezza la squadra pugliese che attualmente divide la terzultima posizione in classifica con Viterbese e Siracusa. L’ultima esperienza in panchina di Vanoli risale al 2016: fu allenatore dell’Olimpia Lubiana, formazione del massimo campionato sloveno. L’ultima volta in Italia nel 2011, a Pordenone.

schermata-2019-01-11-alle-13-07-31

Sudtirol: Comper nuovo Amministratore Delegato

 

di Maurizio Elviretti

 

Anche in casa Südtirol si registra un nuovo ingresso nell’organigramma societario. Si tratta di Gerhard Comper, che assumerò la carica di nuovo amministratore delegato della società tirolese. Di seguito il comunicato ufficiale diramato dal club: ”F.C. Südtirol Srl comunica che – nella riunione del 10 gennaio 2019 – il Consiglio di Amministrazione ha deliberato e ratificato la nomina di due Amministratori Delegati per il prossimo triennio. Alla conferma di Dietmar Pfeifer si è aggiunta la nomina in qualità di Amministratore Delegato anche del consigliere Gerhard Comper, che metterà a disposizione di F.C. Südtirol Srl la propria consolidata esperienza per lo sviluppo delle strategie future del Club. Il C.d.A di F.C. Südtirol Srl augura buon lavoro ai due Amministratori Delegati.”

 

schermata-2019-01-11-alle-12-02-43

Gravina: Dibenedetto nuovo socio

 

di Maurizio Elviretti

 

La FBC Gravina, con un comunicato stampa diramato nella giornata di ieri, ha reso noto l’ingresso nel proprio organigramma societario l’imprenditore gravinese Giovanni Dibenedetto. “Dibenedetto – si legge della nota – vanta una discreta esperienza nel mondo del calcio essendo stato presidente dell’AS Gravina sino a maggio 2013 e presidente della Nuova Molfetta nella stagione 2014/2015. Con la precedente società gravinese, fu autore della duplice scalata dalla terza alla prima categoria, dopo anni di totale assenza del calcio nella cittadina murgiana.”