Calciomercato femminile: colpo Nasuti per il Brescia

Giulia Nasuti, grande colpo di mercato del Brescia

 

di Germana Condò

 

Le Società di Calcio Femminile continuano a mettere a segno bei colpi di mercato, in vista della prossima stagione sportiva 2013-2014. La Res Roma, che si prepara ad affrontare il campionato di Serie A, ha annunciato il primo acquisto per rafforzare la rosa. Si tratta di Margot Gambarotta, proveniente dal Molassana Boero, con cui ha disputato le ultime due stagioni di Serie A2. Giovane terzino destro, dotato di buona tecnica e di un’ottima capacità di interdizione, Margot ha iniziato con il Legino maschile, passando poi al Moltedo. Numerose presenze nella Nazionale under 17 di Enrico Sbardella. Di lei il Presidente della Res Roma Carlo Biasotto ha detto: «Margot è un difensore giovane ma con tanta esperienza internazionale alle spalle, e ha tutte le caratteristiche necessarie per diventare una giocatrice molto importante. Sono certo che saprà presto ambientarsi nel nostro gruppo e che riuscirà a dare il suo contributo durante l´arco della prossima stagione». Si allunga l’elenco dei nuovi arrivi al Brescia. Questa volta il Presidente Cesari si aggiudica Giulia Nasuti, classe ‘85 di Reggio Emilia, definita la “Pirlo” del calcio femminile italiano. Ha iniziato la sua avventura con la Reggiana all’età di 13 anni. Dopo le ultime due stagioni con il Mozzanica, Giulia si è dichiarata felicissima di vivere questa nuova avventura, esperienza importante per la propria carriera. C’è un altro Presidente che sta tentando di potenziare l’organico per rendere ancor più competitiva la squadra, neo promossa in Serie A. È Elena Tagliabue che per la sua Inter ha voluto Simona Sodini, attaccante classe ’82, proveniente dal Riviera di Romagna, dove ha messo a segno trenta gol nelle varie competizioni. Tre stagioni in Serie A con il Torino e otto presenze in Nazionale. Sempre dal Riviera di Romagna approda all’Inter anche Michela Greco, centrocampista che ha disputato tre stagioni in Serie A e vestito le maglie di Fiammamonza, Chiasiellis e Milan. Venti le presenze in Nazionale. Terza calciatrice sottratta alla società gialloblù è Alice Cama, centrocampista. Ha vestito la maglia del Milan per tre stagioni, due in Serie A2 e una in Serie A. Dopo due stagioni con il Fiammamonza, proseguirà l’avventura nel massimo campionato anche l’attaccante Michela Cambiaghi. Dal Como, dove è approdata, dopo aver giocato per sei stagioni nella Torres, arriva il difensore centrale Martina Cortesi e, infine, in prestito dal Como la centrocampista Giulia Ambrosetti.

 

® Riproduzione Riservata

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un Commento