Taranto, il dg Pellegrini: “Abbiamo un solo risultato”

 

di Delfina Maria D’Ambrosio

 

Tempo di big-match nel girone H della Serie D. Domenica ci sarà infatti lo scontro diretto tra la capolista Matera e una delle sue principali avversarie in questa corsa alla promozione: il Taranto. Per gli ionici, che avranno il vantaggio di giocare davanti al loro caldissimo pubblico amico dello Stadio Erasmo Iacovone, sarà fondamentale vincere per riagganciare così i lucani in vetta, mentre in caso di sconfitta le cose si complicherebbero pesantemente, visto che si ritroverebbero a una distanza di ben sei punti. Lo sa bene il dg dei rossoblu Domenico Pellegrini che dichiarato: «Il Taranto gioca per un solo risultato. Abbiamo il massimo rispetto per il Matera, squadra che come noi è stata costruita con l’obiettivo di vincere il campionato, ma sappiamo di non avere niente in meno a loro e che abbiamo tutte le carte in tavola per conquistare i tre punti. La squadra si sta allenando come le altre settimane, stiamo però cercando di tenerla più lontano possibile dai clamori e dalle tensioni che questa grande sfida porta con sé. Sotto l’aspetto organizzativo, invece, ci stiamo impegnando molto, sarà giornata rossoblu quindi pagherà anche chi ha l’abbonamento e abbiamo già venduto tremila biglietti, sicuramente ci sarà un’affluenza superiore al normale. Una cosa che ci dispiace molto è che la trasferta sia vietata ai tifosi del Matera, della nostra società fa parte una fondazione di tifosi e con loro lottiamo per permettere ai nostri di andare sempre a vedere le partite fuori casa e devo dire che il nostro pubblico ci ha ripagato con grande serietà ed educazione. Lo stesso vorremmo accadesse per gli avversari, sarebbe certamente più affascinante poter giocare anche davanti ai loro sostenitori».

Lascia un Commento