Il Campobasso promosso in Serie D

 

 

di Maurizio Elviretti

 

Il Campobasso è promosso. I molisani lasciano l’Eccellenza ed approdano in Serie D grazie ai toscani del Ponsacco. Infatti i molisani hanno conquistato la finale di Coppa Italia Dilettanti ed affronterà, la prossima settimana, il Ponsacco ma non è tutto. I toscani sono già in Serie D avendo vinto il proprio girone A di Eccellenza Toscana con 66 punti: 11 di vantaggio sull’inseguitrice  Pietrasantamarina, a due giornate dalla fine del torneo. La finalissima del Buozzi della prossima settimana mette in palio, infatti, oltre al trofeo anche la promozione diretta in Serie D ma essendo il Ponsacco già promosso, il Campobasso anche perdendo la finale si ritroverà in Serie D. Ma non finiscono qua le sorprese. A ben vedere la classifica dell’Eccellenza molisana il Campobasso è primo in classifica con 73 punti, seguito dalla Gioventù Calcio Dauna a quota 64. Sono pertanto nove i punti di vantaggio a cinque giornate dal termine del torneo. Contattato telefonicamente il mister dei rossoblu, Francesco Farina, ci ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: « Questa è stata senza dubbio una stagione emozionante. Il Campobasso si è iscritto al campionato nell’ultimo giorno disponibile, ovvero il 28 agosto, io fui chiamato il 27 sera e il giorno dopo mi ritrovai a svolgere il primo allenamento a meno di una settimana dal primo incontro ufficiale, senza aver svolto il ritiro pre stagionale. Ad oggi abbiamo disputato quarantuno gare di cui 38 partite vinte e 3 pareggiate, un vero record anche perchè siamo ancora a marzo. Inoltre avremo ancora la finale di coppa, che adesso, è il nostro pensiero fisso, ci piacerebbe alzare la coppa. Futuro? Non ne abbiamo ancora parlato con la società, spero di poter continuare a vestire questi colori».

Lascia un Commento