Bisceglie: Canonico cede il titolo al Sindaco

 

di Federico Gianandrea de Angelis

 

Dice di non farcela più Nicola Canonico, presidente del Bisceglie, di non aver trovato sostegno da parte dell’imprenditoria locale, e di voler quindi lasciare la società nelle mani del Sindaco della città, con la speranza che qualcuno rilevi il titolo e faccia comunque iscrivere il club alla prossima Serie D. Qualcosa deve essere andato storto perché solo un mese fa, dopo la sconfitta nei play-off, il numero uno nerazzurro-stellato aveva annunciato di voler allargare le basi societarie attraverso l’aiuto di alcuni imprenditori, per far sì che si procedesse con la richiesta di ripescaggio in Lega Pro; ieri sera, invece, sul sito del Bisceglie è apparso il comunicato stampa che annunciava l’addio del presidente:

“Purtroppo questa volta siamo davvero giunti al passo d´addio- esordisce Canonico -. 
L´imprenditoria locale mi ha dimostrato ancora una volta poca partecipazione e di non avere a cuore le sorti di questo club. Questa volta da solo non me la sento di andare avanti e dico basta. Avevo in mente un grande progetto per ritentare la scalata verso la lega pro, magari anche con un ripescaggio che sarebbe stato largamente accessibile, ma i miei programmi sono vanificati dalla scarsa partecipazione dell´imprenditoria biscegliese.
Mi sono in prima persona adoperato nel contattare anche i dirigenti dell´ l´Unione calcio Bisceglie, seconda squadra della Città, affinché si potesse creare un unico connubio e costruire un grande Bisceglie, ma mi è stato risposto che non c´e nessun interesse ne nel lasciare la squadra attualmente neo promossa in Eccellenza e prendere il titolo di serie D ne ad entrare con me in società. Consapevole di aver fatto tutto ciò che fosse in mio possesso per dare un seguito a questo glorioso sodalizio, ho chiesto al Sindaco di nominare una persona che possa rilevare fattivamente il club e possa procedere all´iscrizione della squadra al prossimo campionato di serie D – i termini scadranno il prossimo il 10 Luglio, ndr –  Bisceglie è una piazza che porterò sempre nel cuore -conclude Canonico -. Ringrazio i tifosi biscegliesi per l´affetto che in questi quattro anni mi hanno sempre riservato, sperando che possano comprendere che la decisione che a malincuore quest´oggi comunico, fosse l´unica che potessi prendere.”

Lascia un Commento