Carrarese, Di Costanzo è il nuovo tecnico

Nello Di Costanzo, nuovo trainer della Carrarese

 

di Delfina Maria D’Ambrosio

 

Sarà Nello Di Costanzo a sostituire il dimissionario Carlo Sabatini sulla panchina della Carrarese, a lui spetterà quindi il compito di risollevare le sorti della squadra toscana da questo disastroso avvio di campionato nel quale non è riuscita a racimolare nemmeno un punto. Cinque sconfitte consecutive da dimenticare e una classifica da risalire: questo quanto la società gialloazzurra capitanata dal numero uno della nazionale Gigi Buffon ha chiesto al tecnico appena giunto in Toscana. Noi di Professione calcio abbiamo contattato mister Di Costanzo che, poco prima della conferenza stampa, ci ha concesso in via del tutto eccezionale un breve commento sul suo arrivo a Carrara: “Non è sicuramente una situazione facile visto che trovo una squadra ultima in classifica a zero punti, ma sono molto motivato, c’è una società seria e di tutto rispetto. Sono convinto che con qualche accorgimento, attuato in accordo con la dirigenza, si potranno avere delle svolte positive e l’obiettivo stagionale della salvezza potrà essere raggiunto. Sicuramente – continua il tecnico – se una squadra in cinque gare segna un solo gol su rigore e ne prende dieci vuol dire che i problemi ci sono e non sono nemmeno pochi, ma se una squadra va bene non chiama un allenatore a campionato iniziato”. I primi appuntamenti che il calendario offre a questa Carrarese targata Di Costanzo sono quello di domani in Coppa Italia con la Reggiana e quello di domenica col Pisa: “Non so se già da domani potrò essere in panchina – commenta il mister – ci sono ancora alcune cose da definire, comunque inizieremo a lavorare il prima possibile per prepararci al prossimo impegni di campionato”.

 

® Riproduzione Riservata

 

 

 

 

 

 

Lascia un Commento