Serie A Femminile: risultati e classifica

 

di Maurizio Elviretti

 

Si è chiuso meno di ventiquattr’ore fa il quarto turno del massimo campionato dipinto di rosa, con il posticipo tra Mozzanica e Brescia. Doveva essere la prova del nove e il Mozzanica l’ha superata alla grande. Le ragazze di Nazzarena Grilli infatti, si sono sbarazzate con un rotondo 4 a 0 delle vice campionesse d’Italia e attualmente tra le prime otto squadre d’Europa. Una gara, o meglio un derby, sentitissimo da queste parti, con un finale forse anche fin troppo pesante per la comunque buona gara da parte delle leonesse, ma figlio della gran voglia di vincere che oggi ha caratterizzato le padrone di casa. Con questi tre punti il Mozzanica continua il duello a distanza con le “scudettate” del Verona che, di fronte al proprio pubblico, non ha avuto problemi a superare la Res Roma per 5 a 0. Una gara a senso unico, che spazza via la delusione per l’eliminazione di mercoledì dalla Women’s Champions League. Buio pesto invece in casa giallorossa che, alla terza stagione consecutiva nella massima serie, conosce per la prima volta il sapore del penultimo posto. Prima vittoria stagionale per il Vittorio Veneto, che espugna il campo del Luserna per 3 a 2 grazie ad una tripletta della giovanissima (classe 1998) Sara Mella. Cala il poker il Tavagnacco che, dopo lo scivolone contro il Verona, vince e convince in casa del fanalino di coda Sudtirol. Una gara condotta dall’inizio alla fine, anche grazie ai due autogol iniziali di Ferrari e Righi che hanno spalancato la strada del successo alle ragazze di mister Di Filippo. Vittoria rotonda anche per la Fiorentina che, grazie alla reti di Tona, Panico e Vicchiarello, mette in cascina altri tre punti preziosi. Partita mai in discussione per le viola, chiusa già nei primi quarantacinque minuti, e senza grossi pericoli dalle parti di Durante. Chiudiamo con l’unico pareggio di giornata, il 2 a 2 nel derby tra San Zaccaria e Riviera di Romagna. Risultato giusto per quanto visto nell’arco dei novanta minuti, in un match caratterizzato fortemente dalla pioggia. La formazione biancorossa conserva l’imbattibilità e sale a quota sei punti in campionato, mentre le cervesi raggiungono quota tre.

CF SÜDTIROL DAMEN BOLZANO AD – UPC GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO 1 – 4

CF SÜDTIROL DAMEN BOLZANO AD: Valzolgher, Ferrari, Plankl, Menegoni, Righi, Moling (De Luca), Dallagiacoma (Erlacher), Vivirito, Paolillo (Torresani), Tonelli, Brunello M.. All. Schuster

UPC GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO: Penzo (Copetti), De Val (Cecotti), Martinelli, Brumana (Sardu), Parisi, Clelland, Camporese, Zulliani, Tuttino, Del Stabile, Piai. All. Di Filippo

RETI: 30’ pt Ferrari (A), 32’ pt Righi (A), 1’ st Camporese, 12’ st Tonelli, 35’ st Sardu.

ARBITRO: Frascaro di Firenze

NOTE: ammonite Ferrari e Clelland

 

SAN ZACCARIA-RIVIERA DI ROMAGNA 2-2

San Zaccaria: Tampieri, Salamon (90′ Santoro), Petralia, Venturini, Pancaldi, Barbieri, Montalti, Galletti, Baldini (46′ Longato), Pugnali (56′ Cimatti), Piemonte. A disp.: Montanari, Principi, Pondini, Quadrelli. All. Piolanti.

Riviera: Pignagnoli, Bastianelli, Ugolini, Mastrovincenzo, Galassi, Pastore, Bassano, Gagliardi (48′ Porcarelli), Colasuonno (75′ Ferrara), Cassanelli (67′ Volonnino), Innerhuber. A disp.: Vio, Catena, Lazzara, Cinti E. All. Marcelli.

Arbitro: Ridolfi di Pesaro.

Reti: 26’ Colasuonno, 48′ Petralia, 75′ Pastore, 78′ Piemonte.

Note: ammonite Galletti e Pancaldi (San Zaccaria), Gagliardi, Mastrovincenzo e Porcarelli (Riviera).

 

FIORENTINA WOMEN’S FC – BARI 1908 PINK 3-0

FIORENTINA WOMEN’S FC: Durante, Guagni, Tona, Orlandi (C) (77’Adami), Panico, Salvatori Rinaldi (65’Caccamo), Vicchiarello, Motta, Rodella (89’Levin), Ek, Tortelli.   A disp. Fedele, Levin, Giatras, Adami, Casula, Vigilucci, Caccamo All. Sauro Fattori

BARI 1908 PINK: Fazio, De Palo, Morra, Cangiano (86’De Filippis), Cunsolo, Quazzilo (80’Maffei), Prost, Strisciuglio, Privitera, Conte (C) (46’Piro), Ceci   A disp. Di Bari, Novellino, Maffei, Piro, De Filippis, Soro, Valente  All. Donato Liso

Arbitro: Andrea Bianchini di Perugia

Reti: 34’ Tona, 42’ Panico  88’ Vicchiarello

 

MOZZANICA – BRESCIA 4-0

MOZZANICA (4-3-3): Gritti, Zanoletti, Bartoli, Stracchi, Schiavi, Locatelli, Mason (40’ st Rizzon), Galli (27’ st Tonani), Giacinti, Scarpellini (45’ st Rizza), Iannella. A disp.: Capelletti, Dossi, Cervi, Rizza, Cambiaghi. All.: Grilli.

BRESCIA (3-5-2): Ceasar, Linari, D’Adda, Boattin; Cernoia, Alborghetti, Eusebio (15’ st Tarenzi), Rosucci (10’ st Serturini), Bonansea; Girelli, Sabatino. A disp.: Brevi, Ghisi, Mele, Lenzini, Martani. All.: Bertolini.

ARBITRO: Bontadi di Trento.

MARCATRICI: 37’ pt Giacinti; 11’ st Mason, 42’ st Iannella, 44′ Rizzon.

AMMONITE: Mason, Giacinti, Cernoia.

 

AGSM VERONA – RES ROMA MOVE UP 5-0

Agsm Verona: Harrison, Ledri, Carissimi (44′ st. Fasoli), Pirone, Gabbiadini (36′ st. Ambrosi), Bonetti, Fuselli, Ramera, Maendly (18′ st. Baldo), Salvai, Belfanti.
A disposizione: Ohrstrom, Fasoli, Ambrosi, Zangari, Baldo, Pavana.
Allenatore: Renato Longega.

Res Roma: Pipitone, Gambarotta, Savini (17′ st. Palombi), Greggi, Ciccotti, Biasiotto, Simonetti, Nagni, Fracassi (36′ st. Simeone), Marzi (1′ st. Marzi), Caruso.
A disposizione: Caporro, Colini, Picchi, Di Giammarino, Nicosia, Palombi, Simeone.
Allenatore: Fabio Melillo

Reti: pT. 2′ Gabbiadini, 18′ Bonetti, 40′ Fuselli, st. 19′ Gabbiadini, 31′ Gabbiadini

Arbitro: Fabio Catani di Fermo.

Assistenti: Puggina di Este e Bellorio di Verona.

Note: Terreno in erba artificiale, pomeriggio soleggiato ma freddo. Spettatori circa 200.

 

S.BERNARDO LUSERNA – PERMAC VITTORIO VENETO 2-3

S.Bernardo (4-3-3): Serafino, Mazzuchetti, Falbo, Bosi, D’Ancona, Di Lascio, Tudisco, Spanu, Favole, Moretti, Barbieri. A disp. Asteggiano, Putti, Cantoro, Massarelli, Trapani, Favole, Malatesta. All. Tatiana Zorri.

Permac (4-3-3): Reginato, Casagrande, Virgili, Da Re, Perin, Manzon, Zanella, Simeoni, Cisotto, De Martin, Mella. A disp. Cazzaro, Piai, Mantoani, Bottoli, Barzan, Cutifani, Cettolin. All. Sergio Fattorel.
Arbitro sig. Emmanuele di Pisa

Reti: 6’ Spanu, 22’,39’,88’ Mella, 41’ De Martino

 

Classifica:

 

1. Mozzanica 12                    4
2. Verona 12                    4
3. Brescia 7                      4
4. Tavagnacco 7                      4
5. Fiorentina 7                      4
6. San Zaccaria 6                      4
7. Bari 3                      4
8. Vittorio Veneto 3                      4
9. Riviera Di Romagna 3                      4
10. Luserna 3                      4
11. Res Roma 2                      4
12. Sudtirol 1                      4

 

Lascia un Commento