Massese: esonerato mister Lazzini

 

di Maurizio Elviretti

 

Finisce l’avventura di Giacomo Lazzini alla guida della Massese. Il tecnico è stato esonerato al termine di una riunione fiume della dirigenza zebrata guidata dal Presidente Giorgio Turba. Fatale a Lazzini sono state le ultime due sconfitte consecutive contro Forte dei Marmi e Fezzanese che hanno quasi del tutto estromesso la Massese dalla lotta per il primo posto, adesso a cinque punti di distacco dal Gavorrano capolista. Resta il fatto che la Massese sta disputando un campionato al di sopra delle aspettative e, considerando il totale fallimento della scorsa stagione, con la salvezza arrivata solamente al playout, il raggiungimento dei playoff sono un traguardo da non sottovalutare. Evidentemente però, in società non la pensano così. Per capire i motivi di quest’esonero, abbiamo raggiunto telefonicamente mister Lazzini, che ha così spiegato: «Sinceramente non me l’aspettavo. La società ha voluto dare un segnale forte addossando a me tutte le responsabilità di questo periodo poco fortunato. Purtroppo in questa ultima settimana abbiamo gettato al vento quasi tutto quello che avevamo costruito precedentemente, ma ai ragazzi non posso rimproverare proprio nulla». #L’intervista integrale potrete leggerla sul settimanale Professione Calcio che uscirà giovedì#. In queste tre gare restanti le squadra è stata affidata a Lamberto Magrini, ex di Grosseto e Gavorrano.

Lascia un Commento