Lega Pro: incontro con le neopromosse dalla D

 

Si è tenuto stamani, presso la sede della Lega Pro a Firenze, il primo incontro con le 9 società che hanno staccato il pass per la Lega Pro: Arzachena, Bisceglie, Cuneo, Fermana, Gavorrano, Mestre, Monza,  Ravenna e  Sicula Leonzio.

 

Alla riunione hanno partecipato Massimo Ciaccolini, Segretario Generale LND e Giuseppe Caridi, consigliere federale per la LND (Area Centro), Mauro Grimaldi, Vicepresidente Lega Pro, Mario De Luca, Direttore generale Lega Pro e Francesco Ghirelli, Segretario generale Lega Pro.

 

Proseguono così le tappe di confronto con le società promosse in Lega Pro nell’ottica di fornire i passaggi utili per il passaggio di categoria.

 

In apertura, il presidente Gabriele Gravina, ha salutato i club: “ Benvenuti in Lega Pro. Le promozioni sono sempre frutto di elementi imprescindibili come programmazione e determinazione. La nostra Lega ha un punto di forza, il territorio, che voi rappresentate. E’ una Lega che ha avviato una rivoluzione culturale, che la pone come elemento di stimolo per un progetto di innovazione basato su un sistema di regole certe e progettualità”.

 

“A servizio delle neo promosse, dallo scorso anno, è stato creato il “front office Lega Pro”- conclude Gravina- uno sportello di competenze per fornire servizi e informazioni ai club e per seguirli nelle varie tappe”.

 

Sono stati presentati, infine, tutti i responsabili delle varie aree della struttura di Lega che si sono confrontati con le società sulle norme per l’impiantistica, le regole di tesseramento, i diritti tv, il  canale tematico Lega Pro Channel fino alla sinergia tra l’Area Comunicazione Lega Pro e gli uffici stampa dei club.

 

Lascia un Commento