Catanzaro: inibizione di 80 giorni per Maglione

 

di Maurizio Elviretti

 

Nemmeno il tempo di sistemarsi sulla poltrona del Catanzaro, che deve subito fare i conti con la giustizia sportiva. Stiamo parlando di Francesco Maglione, inibito per 80 giorni. Maglione nel 2015, all’epoca dei fatti amministratore unico del Savoia, si rese responsabile di omessa regolarizzazione del tesseramento di alcuni calciatori del settore giovanile e dell’utilizzo degli stessi in diverse gare senza che i giovani avessero effettuato i dovuti accertamenti medici ai fini dell’idoneità sportiva.

Lascia un Commento