Champions Femminile: esordio in salsa agrodolce per le italiane

 

di Maurizio Elviretti

 

Esordio in chiaroscuro per le due italiane nei sedicesimi d’andata della Women’s Champions League. Sorride la Fiorentina, al suo debutto assoluto in Europa, mentre il Brescia torna dalla terra olandese immeritatamente sconfitto dall’Ajax, al termine di un match dominato dalla leonesse. Rete decisiva di Bakker a pochi secondi dal triplice fischio finale. Applausi invece per le campionesse d’Italia in carica che, di fronte al pubblico amico del Franchi, s’impone sul più “esperto” Fortuna Hjorrinng per 2-1. In gol Vigilucci al 38’ del primo tempo e Mauro al 15’ della ripresa. Al 28’st accorciano le danesi con Bruun, complicando i piani di Fattori e Cincotta in vista del ritorno tra sette giorni. Le gare di ritorno si disputeranno mercoledì 11: la Fiorentina alle 20, il Brescia alle 20,30.

Ajax–Brescia         1-0      (88’Bakker)

 

Fiorentina – Fortuna Hjørring     2-1 (39’ Vigilucci (F), 60’ Mauro (F), 73’ Bruun (F.J)

 

Lascia un Commento