Serie C: botti da mercato invernale

 

di Martina Renna

 

I campionati di Serie C e Serie D hanno ormai superato il giro di boa, e la lotta per le posizioni alte di classifica e la salvezza si sta facendo sempre più accesa. Ma come ogni anno, le feste Natalizie portano con sé il calciomercato invernale, il cosiddetto mercato di riparazione, nel quale i club possono operare delle variazioni nelle loro rose per provare a mettere a punto e migliorare la squadra. In questi primi giorni di trattative in corso cominciano a trapelare le prime notizie, come quella di Claudio De Sousa, che risulta essere un nuovo giocatore della Viterbese. La società di patron Camilli ha rilevato l’attaccante classe ’85 dal Racing Fondi. Il giocatore è già a disposizione di mister Sottili ed ha già svolto il primo allenamento con i nuovi compagni. Mentre più a sud di Italia, la Casertana rescinde Benassi. Il portiere lascia i Falchetti dopo aver collezionato complessivamente cinque presenze in rossoblu tra campionato e coppe. Mentre Massimiliano Pesenti è un nuovo giocatore del Piacenza. L’attaccante classe ’87 ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2019. Concluse anche le trattative di prestiti di giovani in serie inferiore. La Triestina ha salutato il centrocampista Ndzemdzela “Zoom” Langwa che si è trasferito a titolo temporaneo alla Palmese, mentre l’attaccante Simone Tribulato ha lasciato il Cosenza, sempre in prestito, per approdare all’Acireale. Entrambe le formazioni di destinazione militano nel girone I di Serie D.

 

 

Lascia un Commento