Serie C: ufficializzati i calendari

 

di Maurizio Elviretti

 

Dopo una lunga attesa, e la sentenza “definitiva” della Serie B, ecco finalmente i calendari di Serie C. Insieme alla composizione dei gironi, infatti, è stato stilato anche il calendario. Si comincia martedì 18 settembre con un anticipo, il resto della giornata mercoledì 19. Subito un big match nel girone A: Per la Juventus B di mister Zironelli (prima società italiana professionistica ad avere una seconda squadra), in casa, c’è l’Alessandria. Spicca il derby toscano Lucchese-Arezzo, oltre a Pontedera-Novara e Pro Vercelli-Piacenza. Nel girone B le favorite Ternana e Monza affronteranno Rimini e Feralpisalò. Il neonato LR Vicenza (dopo la fusione con il Bassano) se la vedrà con la Giana Erminio. Il Girone C, a differenza degli altri due, prevede un turno di riposo a giornata (ci sono infatti 19 squadre). Tra gli incontri di cartello, sicuramente Trapani-Reggina e Siracusa-Juve Stabia. Oltre a Monopoli-Catania e l’esordio del Rieti in casa del Matera. Per la Virtus Francavilla primo turno di riposo. Ecco di seguito la prima giornata dei tre gironi:

 

GIRONE A

Albissola-Olbia
Arzachena-Carrarese
Gozzano-Entella
Juventus U23-Alessandria
Lucchese-Arezzo
Pisa-Cuneo
Pontedera-Novara
Pro Patria-Pistoiese
Pro Piacenza-Robur Siena
Pro Vercelli-Piacenza

 

GIRONE B

Fermana-Virtusvecomp Verona
Gubbio-Ravenna
Imolese-Albinoleffe
Vicenza-Giana Erminio
Monza-Feralpisalò
Pordenone-Fano
Sambenedettese-Renate
Sudtirol-Teramo
Ternana-Rimini
Triestina-Vis Pesaro

 

GIRONE C

Bisceglie-Vibonese
Casertana-Cavese
Catanzaro-Potenza
Matera-Rieti
Monopoli-Catania
Paganese-Rende
Siracusa-Juve Stabia
Trapani-Reggina
Viterbese-Sicula Leonzio
riposa: Virtus Francavilla

Il campionato inizia ufficialmente mercoledì 19 settembre, con anticipi martedì 18. In caso di esigenze e accordo tra le società ci sarà la possibilità di anticipare a domenica o lunedì. Le comunicazioni vanno fatte entro domani alle 12, per anticipare. Oltre al quello della prima giornata sono previsti altri 6 turni infrasettimanali: mercoledì 26 settembre, mercoledì 17 ottobre, mercoledì 12 dicembre, mercoledì 26 dicembre (il cosiddetto Boxing Day), mercoledì 23 gennaio, infine mercoledì 13 febbraio.

Il campionato si caratterizzerà per quattro fasce orarie identiche sia di sabato che di domenica:

sabato: fischio d’inizio 14.30 / 16.30 / 18.30 / 20.30;

domenica: fischio d’inizio 14.30 / 16.30 / 18.30 / 20.30

Un girone giocherà sempre di sabato per tre mesi e due gironi giocheranno sempre di domenica per tre mesi: in tal modo durante l’intera stagione ogni girone giocherà un trimestre di sabato e due trimestri di domenica, fermi restando gli eventuali anticipi del sabato ed i posticipi del lunedì; in ogni fascia oraria si disputeranno più gare (unica eccezione per la fascia oraria di domenica alle 12.00 durante la quale si disputerà una sola gara); la domenica un girone disputerà le gare alle ore 14.30 e 18.30; l’altro girone disputerà le gare alle ore 16.30 e 20.30.

 

Lascia un Commento