La LND indicherà due donne per la carica di consigliere federale

 

dalla redazione

 

Il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti è tornato a riunirsi a Roma per affrontare le questioni legate al percorso che condurrà, il prossimo 22 ottobre, tutte le componenti federali ad eleggere la nuova governance della FIGC. All’ordine del giorno il recepimento del nuovo Regolamento Elettorale, approvato dal Commissario Straordinario della FIGC, che porterà al riconoscimento, in applicazione alla Legge n.8 dell’11 gennaio 2018, delle pari opportunità tra donne e uomini per le cariche del Consiglio Federale. Sul punto, ricevuto il consenso unanime dei partecipanti al Consiglio Direttivo, il Presidente della LND Cosimo Sibilia ha dichiarato: “Oltre al rispetto formale della Legge, la Lega Nazionale Dilettanti ha ritenuto convintamente di dare spazio alla rappresentanza femminile all’interno delle istituzioni sportive: per questo esprimeremo l’indicazione di due donne per la carica di consigliere federale”. L’Assemblea della Lega Nazionale Dilettanti è programmata, al termine di quelle regionali, per il 6 ottobre a Roma.

Lascia un Commento