Serie A femminile: la Juventus espugna Udine e torna al primo posto

 

dalla redazione

 

Vittoria e primo posto in classifica. Non fallisce l’occasione d’oro la Juventus di Rita Guarino, che nella bella cornice della Dacia Arena (2500 gli spettatori presenti) porta a casa tre punti fondamentali alla decima giornata di Serie A. Il successo fuori casa contro il Tavagnacco permette infatti alle bianconere di salire in cima alla classifica, per la prima volta in solitaria da inizio stagione. Dopo il pareggio interno del Milan contro l’Atalanta Mozzanica, serviva una prova di carattere delle campionesse d’Italia in carica. Prova che è arrivata puntuale sia sotto il profilo del gioco che della personalità. La partita si chiude nel primo tempo grazie all’intesa perfetta tra Cernoia e Girelli: la prima crossa, la seconda insacca di testa e firma entrambi i gol. È 2-0 alla mezz’ora, il possesso palla è a senso unico nei primi 45’ e anche se nel secondo tempo le padrone di casa hanno provato a farsi vedere, tirano una sola volta all’indirizzo della porta bianconera. È dominio Juve, che segna e gestisce il risultato in scioltezza. Una vittoria di forza del gruppo bianconero, che ora si gode la vetta. Di seguito il resoconto delle gare di sabato 15 dicembre: Al Vismara Milan e Atalanta Mozzanica non vanno oltre lo 0-0. Il punto raccolto dalla squadra di Carolina Morace porta le rossonere a quota 24 punti, ma il risultato è un mezzo passo falso per la classifica: la Fiorentina, grazie al netto 6-0 sull’Orobica (doppia firma di Clelland e reti di Breitner, Vigilucci, Parisi e Philtjens) completa il temporaneo aggancio in vetta. A Verona va in scena un derby pirotecnico tra Hellas e Chievo. Le padrone di casa segnano ben nove gol alle ospiti e la partita fnisice 9-3: poker di Dupuy, le doppiette di Rus e Pasini e Meneghini su rigore. Nella decima giornata vincono anche la Florentia di Carobbi in casa del Sassuolo (decisiva la rete di Roche al 78’), e la Roma di Bavagnoli in trasferta a Bari (rigore vincente di Serturini al 28’). Nel posticipo di domani l’occasione più ghiotta è della Juventus: impegnata in casa del Tavagnacco (la partita sarà trasmessa da Sky Sport alle 12.30), in caso di vittoria salirebbe a 25 punti in classifica, scavalcando Milan e Fiorentina e posizionandosi in testa al campionato. In coda alla Serie A invece, sempre Pink Bari e Orobica, che restano a quota quattro punti dopo dieci giornate.

Risultati 10a giornata di Serie A 2018-19
Milan – Atalanta Mozzanica 0-0
Pink Sport Bari – Roma 0-1
28’ rig. Serturini (R)
Sassuolo – Florentia 0-1
78’ Roche (F)
Hellas Verona – Chievo Verona Valpo 9-3
16’ Rus (V), 28’ Tarenzi (C), 37’ Dupuy (V), 51’ Dupuy (V), 56’ Dupuy (V), 60’ Dupuy (V), 69’ rig. Boni (C), 71’ Pasini (V), 74’ Rus (V), 82’ Tarenzi (C), 85’ rig. Meneghini (V), 90’+4’ Pasini (V)
Fiorentina – Orobica 6-0
5’ Breitner (F), 14’ Vigilucci (F), 21’ Clelland (F), 33’ Clelland (F), 52’ Parisi (F), 72’ Philtjens (F)

Juventus –Tavagnacco 0-2
20’ Girelli (J), 32’ Girelli (J)

La Classifica:
Juventus 25,Fiorentina e Milan 24, Florentia 17, Roma 16, Sassuolo 15, Verona 13, Mozzanica 11, Tavagnacco 11, Chievo Verona Valpo 7, Pink Sport Time e Orobica 4.

Lascia un Commento