Naz. femm. U17: terminato lo stage a Coverciano

 

dalla redazione

 

Si è chiuso a Coverciano, con una rotonda vittoria in amichevole (5-0) contro la Primavera della Fiorentina Women, lo stage della Nazionale Under 17 femminile: un test che ha dato indicazioni positive al tecnico Nazzarena Grilli e che ha chiuso nel migliore dei modi i cinque giorni di lavoro intenso al Centro Tecnico Federale. “Le ragazze – ha sottolineato il tecnico dell’Under 17 femminile – hanno riproposto in partita ciò che avevamo provato durante questo raduno: un aspetto che mi rende particolarmente soddisfatta e fiduciosa per il futuro. C’è tanta qualità in queste ragazze, ma sono soprattutto contenta per la loro dedizione e per la loro serietà nel lavoro sul campo”. Tutti questi segnali incoraggianti arrivano a meno di un mese dalla Fase Élite degli Europei, che si disputerà proprio in Toscana dal 21 al 27 marzo: un girone da quattro squadre – composto, oltre che dall’Italia, da Islanda, Slovenia e Danimarca – in cui la prima classificata staccherà il pass per la fase finale, in programma a maggio in Bulgaria. “Vogliamo farci trovare pronte – prosegue Nazzarena Grilli – per questo appuntamento. Sarà un girone complicato, ma noi sappiamo bene quali sono le nostre potenzialità e vogliamo giocarci al meglio le nostre carte: abbiamo dalla nostra il fatto di giocare in casa e in più questa squadra ha una notevole maturità, che va al di là dell’età anagrafica.” Sul campo centrale di Coverciano intitolato a ‘Vittorio Pozzo’, l’amichevole contro la formazione Primavera della Fiorentina Women viene sbloccata dopo 21 minuti di gioco da Anghileri, abile a farsi trovare pronta e a realizzare in scivolata su un cross basso proveniente dalla sinistra. Quindi, al 30’, Silvioni capitalizza un pallone vagante al limite dell’area, trafiggendo il portiere avversario con una precisa conclusione sotto la traversa. Prima della fina del tempo (36’) c’è gloria anche per Giordano, brava a realizzare con una precisa torsione di testa. Le Azzurrine continuano a premere anche nella ripresa, nonostante la girandola dei campi, ed è un altro colpo di testa – stavolta di Battistini (8’ st), sugli sviluppi di un calcio d’angolo – a far portare a quattro il conto delle marcature azzurre. Nel finale, Cancilla (35’ st) chiude il confronto sul 5-0 con una bellissima conclusione dai 25 metri: la traiettoria disegnata dalla giocatrice delle Empoli Ladies finisce la sua corsa all’incrocio dei pali, per un gol da applausi.

L’elenco delle convocate

Portieri: Beatrice Beretta (Juventus), Astrid Gilardi (Fc Internazionale Milano);
Difensori: Elena Battistini (Castelvecchio), Heden Corrado (Roma), Martina Di Bari (Pink Sport), Chiara Mele (Fortitudo Mozzecane), Chiara Pucci (Bayern Monaco), Martina Zanoli (Mozzanica);

Centrocampiste: Anna Catelli (Como 2000), Gaia Di Stefano (Juventus), Alice Giai (Juventus), Michela Giordano (Juventus), Emma Severini (Fiorentina Women), Ludovica Silvioni (Juventus);

Attaccanti: Federica Anghileri (Mozzanica), Ilaria Alice Berti (Fc Internazionale Milano), Clara Anastasia Cancilla (Empoli Ladies), Elisa Carravetta (Fc Internazionale Milano), Serena Cortesi* (Orobica Calcio), Martina Tamburini (Jesina Femminile).

Staff – Allenatore: Nazzarena Grilli; Vice allenatore: Selena Mazzantini; Segretario: Daniela Censini; Preparatore atletico: Fabio Patteri; Preparatore dei portieri: Mattia Volpi; Medici: Alessio Rossato; Fisioterapista: Matteo Cossa.

Lascia un Commento