CFA: Reggina e Cuneo boccata d’ossigeno

 

di Maurizio Elviretti

 

C’era molto attesa in casa Reggina per la sentenza della Corte Federale d’Appello in merito al ricorso presentato dalla società del presidente LucaGallo per ottenere una riduzione della penalizzazione in classifica (-8) in virtù del ritardo con il quale la vecchia società aveva pagato gli stipendi e i contributi dei tesserati per le mensilità di luglio/agosto e settembre/ottobre 2018. Nel pomeriggio di ieri si è svolta l’udienza del club amaranto e la Corte ha deciso di restituire alla Reggina 4 degli 8 otto punti di penalizzazione. In classifica, dunque, la penalizzazione degli amaranto viene ridotta da -8 a -4. Insieme alla Reggina festeggia anche il Cuneo, che ha ottenuto una riduzione della penalizzazione in classifica passando da -12 a -6.

 

Lascia un Commento