Naz. U19 Futsal: vince la Slovacchia, Italia eliminata nel Main Round

 

dalla redazione

 

Si spegne dopo due gare il sogno dell’Italia di conquistare la qualificazione al primo Europeo Under 19 di futsal. Al Mladost di Karlovac (Croazia), dopo la sconfitta a sorpresa contro l’Inghilterra all’esordio, gli Azzurrini cadono anche al cospetto della Slovacchia, che mantiene viva una (flebile) speranza di staccare il pass per la Lettonia: la squadra di Carmine Tarantino è battuta 6-3, malgrado un buon primo tempo chiuso avanti di due gol. L’Italia parte con un quartetto composto da Ciciotti, Pettinari, Achilli e capitan Lo Cicero davanti al portiere titolare Berardi. A differenza di quanto accaduto mercoledì contro l’Inghilterra, la nazionale Under 19 riesce a sbloccare il risultato nel primo tempo: sono trascorsi poco più di 9 minuti quando Rivella serve Giulii Capponi a centro area, che ringrazia e insacca. La squadra di Branislav Skorec è però più viva che mai e colpisce un palo con Medoň. La squadra di Tarantino è comunque più efficace in fase di finalizzazione, Lo Cicero manda fuori di poco dopo un bel recupero mentre Ciciotti centra la traversa con un pallonetto. Prima dell’intervallo, comunque, arriva il raddoppio di Palmegiani, che con una gran botta sugli sviluppi di un angolo pesca il “sette”. Pochi secondi prima del riposo Achilli centra il palo, ma chi si aspetta che gli Azzurrini dilaghino nella ripresa deve presto ricredersi. Ventisei secondi e Marton, dopo essersi girato in area, batte Berardi e riapre la partita. Il portiere dell’Italia compie poco dopo un miracolo sullo stesso Marton, ma dopo tre minuti è costretto a capitolare per l’iniziativa di Filip: 2-2 ed equilibrio ristabilito. La Slovacchia è in trance agonistica e dopo 21 secondi perfeziona la rimonta, portandosi avanti 3-2 grazie a Koricina. L’Italia si scuote, Podda dopo una super iniziativa personale “inchioda” il pareggio ma non è il pomeriggio dei ragazzi di Tarantino: dopo due giri di lancette, un contropiede della Slovacchia porta al nuovo vantaggio, realizzato ancora da Koricina. Tarantino chiama time-out e prova a organizzare il portiere di movimento, ma arrivano altri due gol dei ragazzi di Skorec, sempre con lo scatenato Marton (alla fine autore di una tripletta). L’Italia colpisce la traversa con il capitano, Lo Cicero, ma non può evitare la sconfitta e l’eliminazione dal Gruppo 7 del Main Round. “E’ stata una partita dai due volti: un ottimo primo tempo, chiuso avanti di due gol ma che ci poteva vedere in vantaggio con un risultato più ampio visti anche i due legni colpiti, e una ripresa meno positiva”, le parole di Tarantino a fine gara, “Nel secondo tempo abbiamo subito commessi errori che hanno indirizzato la partita in modo diverso e ne abbiamo subito il contraccolpo emotivo, oltre a soffrire un po’ fisicità e ritmo della Slovacchia. Nel finale ci abbiamo provato con il portiere di movimento, dato che una vittoria ci avrebbe rimesso in corsa per la qualificazione, ma non siamo riusciti a concretizzare le situazioni create. Siamo ovviamente dispiaciuti per questa eliminazione: ora tra stasera e domani dovremo valutare attentamente la situazione infortuni, per gestire sabato la partita conclusiva contro la Croazia padrona di casa”.
SLOVACCHIA-ITALIA 6-3 (0-2 p.t.)

SLOVACCHIA: Pecho, Vaktor, Marton, Bačo, Ševčík, Kuruc, Moravec, Medoň, Koricina, Filip, Šlehofer, Kollar All. Skorec

ITALIA: Berardi, Ciciotti, Pettinari, Achilli, Lo Cicero, Joao Victor, Filipponi, Palmegiani, Giulii Capponi, Rivella, Podda, Fior. All. Tarantino

MARCATORI: 9’28’’ p.t. Giulii Capponi (I), 17’53’’ Palmegiani (I), 00’26’’ s.t. Marton (S), 3’20’’ Koricina (S), 3’41’’ Medoň (S), 6’27’’ Podda (I), 8’27’’ Koricina (S), 16’52’’ e 19’16’’ Marton (S)
NOTE: ammoniti Medoň (S), Achilli (I), Lo Cicero (I), Ševčík (S)
ARBITRI: Julien Lang (Francia), Yaroslav Vovchok (Ucraina), Cristiano José Cardoso Santos (Portogallo)

 

CALENDARIO, RISULTATI E CLASSIFICA DEL GRUPPO 7

Prima giornata (27 marzo)

ITALIA-Inghilterra 1-2

Croazia-Slovacchia 6-2

Seconda giornata (28 marzo)

Slovacchia-ITALIA 6-3

Ore 18.30: Croazia-Inghilterra

CLASSIFICA: Croazia, Inghilterra, Slovacchia 3 punti, ITALIA 0

Terza giornata (30 marzo)

Ore 14: Inghilterra-Slovacchia

Ore 16.30: ITALIA-Croazia

Lascia un Commento